Neurologi


 

      Angelo Antonini

 



Il Prof. Angelo Antonini ha conseguito la laurea in medicina nel 1986, la specialità in neurologia nel 1990 ed il dottorato in neuroscienze nel 1994. È stato ricercatore dal 1995 presso la New York University e dal 1998 in Italia presso l’Istituto per la malattia di Parkinson di Milano. Le sue ricerche si sono concentrate sulla definizione delle alterazioni chimiche e funzionali nel Parkinson, parkinsonismi atipici (atrofia multisitemica e paralisi sopranucleare progressiva), distonie e corea di Huntington utilizzando diverse tecniche di neuroimmagine inclusa la PET, SPECT e la risonanza magnetica. La sua ricerca si concentra sulla farmacologia dei farmaci dopaminergici, neuroimaging e aspetti cognitivi e comportamentali della malattia del sistema extrapiramidale. Attualmente e’ presidente della sezione europea della società internazionale per i disturbi del movimento (MDS) e membro del board scientifico dell’Accademia Europea di Neurologia (EAN). L’unità svolge studi farmacologici con terapie innovative inclusi anticorpi monoclonali nel Parkinson, nella Paralisi Sopranucleare Progressiva e nelle demenze. È inoltre centro di riferimento nazionale per la stimolazione cerebrale profonda (DBS) e per le terapie infusionali sottocutanee e duodenali (apomorpfina e Duodopa). Nel corso della sua carriera accademica Angelo Antonini ha pubblicato oltre 300 manoscritti indicizzati e numerosi capitoli di libri. Il suo H-Index è 71 (Scopus). È attivo come revisore per le principali riviste mediche in medicina e neurologia.
Pagina Didattica
Telefono: +39 049 821 6393
e-mail: angelo.antonini@unipd.it

      Miryam Carecchio

 



La Dott.ssa Miryam Carecchio ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 2007 presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro e la specializzazione in Neurologia presso l’Università degli Studi di Torino nel 2014. Ha trascorso parte della specializzazione presso il National Hospital for Neurology and Neurosurgery di Londra come fellow del Prof. Bhatia. Nel 2018 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Medicina molecolare e traslazionale presso l’Università di Milano Bicocca trascorrendo 4 anni presso l’IRCCS Carlo Besta di Milano ove si è sottospecializzata in disturbi del movimento pediatrici e neurogenetica. Dal 2018 è ricercatore presso il Dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Padova. Le sue ricerche si concentrano principalmente sui disturbi del movimento rari ipercinetici, con particolare interesse per distonie, coree e mioclono dall’età pediatrica a quella adulta, oltre che per la malattia di Parkinson giovanile. Ha inoltre sviluppato un particolare interesse per le malattie cerebrali da accumulo di metalli (NBIA e PFBC) e le malattie metaboliche ereditarie (Gaucher, Niemann-Pick, ecc). È membro attivo della International Parkinson disease and Movement Disorder society dal 2008 (socio fondatore del gruppo Young) e dell’Accademia LIMPE-DisMOV. È revisore per oltre 10 riviste scientifiche internazionali.
Pagina Didattica
Telefono: +39 049 821 8567
e-mail: miryam.carecchio@unipd.it

      Gianluigi Ricchieri

 



Il Dott. Gianluigi Ricchieri si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1980 presso l’Università degli Studi di Padova e consegue la Specializzazione in Neurologia nel 1984. Dal 1984 al 1987 è Visiting Fellow presso il "Laboratory of Neurosciences" del National Institute of Aging, N.I.H., Bethesda, MD, U.S.A. Ha conseguito il Board of Qualification on Alzheimer’s disease and dementia e ha approfondito i problemi relativi alle alterazioni del sistema cerebrale dovute all'invecchiamento e legate a metabolismo e sistema immunitario, con particolare riguardo alla diagnostica differenziale e terapie avanzate nelle demenze e nelle malattie neurodegenerative (Alzheimer, Parkinson e parkinsonismi atipici). Gianluigi Ricchieri è Professore a contratto, presso la Scuola di Specializzazione in Neurologia dell'’Università di Padova.
Telefono: +39 049 821 8778
e-mail: gianluigi.ricchieri@aopd.veneto.it

Collaboratori esterni

      Elisabetta Gasparoli

 

 

La Dott.ssa Elisabetta Gasparoli ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1999, la specialità in Neurologia nel 2004. Dal 2005 è dirigente medico nella Fondazione Ospedale IRCCS San Camillo di Venezia Lido dove si occupa di neuroriabilitazione dei disturbi del movimento e delle gravi cerebrolesioni acquisite. Ha approfondito la diagnostica differenziale e le terapie avanzate nei disturbi del movimento e collabora con la Clinica Neurologica in studi farmacologici con terapie innovative nel Parkinson e nella Paralisi Sopranucleare Progressiva.
e-mail: elisabetta.gasparoli@ospedalesancamillo.net