Atrofia multisistemica


 

L'Atrofia Multisistemica (MSA) è una malattia rara e progressiva che colpisce le cellule dello striato, la sostanza nigra, il ponte e il cervelletto tra le altre aree del cervello. Clinicamente, i sintomi possono includere parkinsonismo, atassia cerebellare, disfunzione autonomica in combinazione variabile. In base alla predominanza dei sintomi parkinsoniani o cerebellari sono classificati rispettivamente nel sottotipo MSA-P o MSA-C. L'età media all'insorgenza dei sintomi motori è tra i 50 ed i 60 anni senza alcuna differenza nella distribuzione del sesso. Le disfunzioni autonomiche riguardano le funzioni cardiovascolare, respiratoria, urogenitale (urgenza e ritenzione). Inoltre, si osserva frequentemente un disturbo del comportamento del sonno con movimento rapido degli occhi (RBD) nella fase premotoria. L’MSA si verifica generalmente in modo sporadico.

Il nostro centro oltre ad approcci terapeutici tradizionali collabora con gruppi internazionali per lo sviluppo di trattamenti innovativi.

Per info scrivere a msapadova@gmail.com